Tonino Manna, Pescatori al Granatello

Autore:MANNA TONINO

N. - M. :S. Antimo, 1952

Tecnica:Olio su tela

Misure:70 x 100 cm

Anno:2006

Classificazione: Figure, Figurativi, Marine, Paesaggi, Oli, Classici

Note Critico - Biografiche

TONINO MANNA

 

Pescatori al Granatello

Dipinto di Tonino Manna
“Pescatori al Granatello”, olio su tela 70×100 cm

 

Tonino Manna esordisce come ritrattista e figurativo e tale resta a tutt’oggi anche se nella sua arte incomincia ad apparire una nuova tendenza che si avvicina alla tecnica dell’Impressionismo. I suoi soggetti sono scene di vita familiare, squarci di paesaggi, nature morte, ritratti ove appare evidenziata una profonda penetrazione psicologica. Tematiche nostalgiche, vicoli stretti e scuri, venditori ambulanti, personaggi singoli o in gruppo dove si riesce a cogliere lo spirito vibrante dei personaggi rispettandone i tratti senza offuscarne i palpiti vitali, come se fossero tratti da scene del film Napoli Milionaria mantenendosi nella tradizione della pittura napoletana anche se tende a superarla. Tonino Manna rappresenta la realtà con una individualità del tutto personale nella scena della scala cromatica che lo porta a trasformare la realtà secondo una visione soggettiva verso quel processo interiore che lo spinge a dare sentimenti e vita anche agli aspetti umili della vita di ogni giorno. Riconosce alla natura una intrinseca poeticità e un arcano messaggio divino evidenziato da una tecnica pittorica semplice, onesta, come quella di antichi maestri artigiani del Quattrocento.

 

__

 

…. Varietà della tavolozza nell’uniformità dello stile, nella costante felicità dell’ispirazione. Tutti possono in una mostra collettiva, rendersi subito conto quali sono i quadri del pittore Tonino Manna senza leggerne la firma; e tutti possono capirli, riceverne cioè quel messaggio di poesia, di musicalità che distingue questo pittore e che questo pittore è felice di trasmettere, attraverso le tele, ad un numero sempre maggiore di estimatori. Parliamo infatti, di un artista arrivato, che ha alle sue spalle tanti premi, e che tuttavia, giorno dopo giorno, si mette davanti al cavalletto, per cercarvi un nuovo segreto, un nuovo palpito creativo.

Giovanni Fiore
1978 – Bolaffi n°13

 

 

 

 

 

Marciano Arte galleria d’arte e cornici, Napoli

Salvatore Marciano

Potrebbero interessarti anche

Richiedi Informazioni

Opera: