Luigi Bertolingrande, Marina con barche e pescatori

Autore:BERTOLINGRANDE LUIGI

N. - M. :Napoli, 1912 - 1977

Tecnica:Olio su tavola

Misure:30 x 40 cm

Classificazione: Marine, Figurativi, Oli, Classici, Figure

Note Critico - Biografiche

Luigi Bertolingrande 

Napoli, 1912 — 1977

 

Marina con barche e pescatori

Foto del dipinto di Luigi Bertolingrande (1912-1965), olio su tavola 30x40 cm raffigurante un marina con barche e pescatori
Luigi Bertolingrande, olio su tavola 30×40 cm

 

Luigi Bertolingrande

Luigi Bertolingrande è nato il 6 giugno 1903 a Napoli, dove è finito nel 1977. Dalla fine degli anni Quaranta partecipa a mostre collettive e personali, riscuotendo ovunque significativi premi e riconoscimenti e consensi di critica e di pubblico. Suoi quadri figurano in collezioni private di grande prestigio. Fra le molte rassegne artistiche a cui ha partecipato ricordiamo: Collettiva «Stecca e Tavolozza», Napoli; Mostra nazionale 6° Premio Michetti, Francavilla al Mare 1954; Collettiva al Wilson Park Museum Birmingham, Alabama (U.S.A.) 1956; 1° Collettiva U.S.A.I.B.A., Napoli; Mostra personale alla Galleria S. Carlo, Napoli 1958; Collettiva di Pittura U.S.A.I.B.A., Torre Annunziata; Collettiva Arte libera, Napoli; Mostra nazionale «Maggio Artistico Partenopeo», Napoli; 8° Concorso di Pittura estemporanea «Premio Casciaro», Seiano (Napoli); 1° Concorso nazionale «Trofeo Città di Napoli»; Concorso nazionale di Pittura «Le Meraviglie dell’Arte», Palma Campania (Napoli); 2° Concorso nazionale di Pittura «Trofeo Città di Napoli»; Mostra sociale di Pittura, Centro Artisti Vomero, Napoli; Concorso nazionale di Pittura Madonna dell’Arco (Napoli); Mostra di Capodanno, Centro Artisti Vomero, Napoli; Collettiva di Pittori Contemporanei, Galleria Ruoppolo, Napoli; 3° Concorso nazionale di Pittura «Trofeo Città di Napoli»; 2° Concorso di Pittura «Targa Giulio Rodinò», Napoli; Mostra collettiva di Pittura Artisti contemporanei «Quadrante delle Arti», Napoli; 11° Concorso di Pittura estemporanea «Premio Casciaro», Seiano (Napoli); premiato al Sant’Ambroeus nel 1972.

 

Note critiche

Antonio Gallo:

“Nella tradizione figurativa classica affonda le saldi radici da maestro il ben noto artista partenopeo. Luigi Bertolingrande ha sempre convinto i critici più illustri ed in ogni mostra, ovunque abbia presentato i suoi quadri, ha fatto sempre colpo, polarizzando l’ammirazione delle giurie e del pubblico.”

Piero Girace:

“Luigi Bertolingrande rivela un temperamento di pittore sensibile, dotato di un notevole senso del colore e di uno spirito d’osservazione esemplare. Vi sono alcune opere di un impressionismo vivo e immediato, non privo di emotività, ove affiora la fisionomia di un artista che potrà darci opere più impegnative e di sicura maturità stilistica.”

Carlo Barbieri:

“Luigi Bertolingrande è pittore esperto di puntuali equivalenze col vero cui concede un sovrappiù di vivacità pittorica, di baldanza cromatica…”

Raffaele Riccardi:

“Il mare, la luminosità ed il nitore del cielo, il biancore di piccole case di campagna, accompagnano la narrazione di questo artista, il quale sa trarre dai suoi modelli sempre motivi d’interesse e di suggestione. Questi quadri sono autentiche pagine all’aria aperta in cui i colori crescono in gioco misurato, dando nobiltà a modelli semplici, ma non immeritevoli di essere fermati sulla tela.”

Dizionario biografico dei meridionali – AA.VV. – Istituto Grafico Editoriale Italiano – 1974

 

Marciano Arte, galleria d’arte e cornici, Napoli

Salvatore Marciano

Potrebbero interessarti anche

Richiedi Informazioni

Opera: