Galleria

In Galleria abbiamo 198 opere d'arte suddivise in tantissime pagine. Scegli l'opera che ti interessa. Sei pronto per metterti in diretto contatto con noi e concludere l'acquisto.

Vai

Le cornici

54 modelli di cornici presenti nella nostra collezione. Sei interessato ad una cornice? Visita la collezione. Potrai contattarci e richiedere maggiori informazioni.

Vai

Le stampe antiche

Il cultore dell’incisione d’epoca può soddisfare il suo particolare e ricercato interesse grazie alle diverse e splendide stampe antiche del XVIII e XIX secolo della Collezione Marciano Arte.

Vai
Galleria d'arte Marcianoarte su Android

L'opera di Giustino Calibe'

L’opera di Giustino Calibè (dalla rivista Albatros di ottobre 2014) GIUSTINO CALIBE': Tecnica mista su tela 100x100 cm 2001 Si dissolvono nell’aria, evanescenti, diafane, ombre inquietanti dalle cromie lattiginose. Esseri dai connotati indefiniti, nudi e indifesi, si materializzano straniati davanti allo sguardo curioso dello spettatore. Magnifiche ossessioni, ripetute all’infinito, nelle forme e n...

Continua a leggere

ARTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE 2015

A tutti i nostri amici e clienti auguriamo uno speciale Natale 2015 nel segno dell'Arte. Artissimi auguri di SERENO NATALE e di un 2016 RICCO D'AMORE Marciano Arte...

Continua a leggere

Salvatore Vitagliano, una pittura dolcissima e velenosa

Il volto seducente e ambiguo del «possibile»: Vitagliano, una pittura dolcissima e velenosa SALVATORE VITA: "LA GRANDE MADRE (a)" Olio su tavola 30x21 cm C’è indubbiamente bisogno di molto coraggio per fare come Salvatore Vitagliano (San Martino Valle Caudina, 1950), che in questi ultimi anni ha voluto rimescolare le regole di una ricerca pittorica che egli veniva ormai con...

Continua a leggere

Jean - François Asselin: Veduta del Monte Vesuvio e de...

“Veduta del Monte Vesuvio e del Golfo di Napoli da Lacco Ameno (Ischia)” Olio su tela, 75 x 100 cm. Firma obliqua sul masso dipinto in basso a destra: Asselin. Prima tela. Con cornice impero coeva. La figura in immagine è un dipinto autografo del pittore francese Jean-François Asselin, fine ritrattista e paesaggista, databile alla fine del Settecento e i primissimi anni dell’ Ottocento. Asselin, Jean-François (Roncey, Francia, ...

Continua a leggere

Basìraba: "La Rabatana, crocevia della religione Crist...

LA RABATANA, CROCEVIA DELLA RELIGIONE CRISTIANA E ISLAMICA.    di Anna Macrini.   La Fondazione del Comune di Tursi “La Rabatana” che gestirà tutte le attività culturali, scientifiche e organizzative, nell’ambito della valorizzazione del patrimonio culturale tangibile e intangibile del territorio tursitano ha promosso una iniziativa culturale per la costituzione di una collezione pubbli...

Continua a leggere

L'opera di Giustino Calib...
{autore=calibe giustino} L’opera di Giustino Ca...
ARTISSIMI AUGURI DI BUON ...
A tutti i nostri amici e clienti auguriamo uno s...
Salvatore Vitagliano, una...
{autore=vitagliano salvatore} Il volto seducente ...
Jean - François Asselin:...
“Veduta del Monte Vesuvio e del Golfo di Napoli...
Basìraba: "La Rabatana, ...
LA RABATANA, CROCEVIA DELLA RELIGIONE CRISTIANA E...
Marina
Venezia
Marina con Castel dell'Ovo
Barche
Capri da Via Aniello Falcone a Napoli. 14 marzo 05

Marina

Note

PRATELLA ATTILIO (Lago, Ravenna, 1856 – Napoli, 1949) Nel 1880 lo troviamo attivo col Casciaro, il Dalbono e tutta una schiera di pittori che continuano quel particolare naturalismo partenopeo così diverso dal macchiaiolismo toscano e così lontano dall'impressionismo francese. Nell'81, col quadro Verde ottiene un primo successo alla Promotrice Salvator Rosa. Fino al 1910-20 continuò a partecipare alle mostre italiane ed estere. La pittura del Pratella costituisce un aspetto abbastanza... Continua

Richiedi informazioni

Dettagli

Autore: Pratella Attilio

Tecnica: Olio su tavola

Misure: 20 x 30 cm

N-M: Lugo di Romagna, 1856 - Napoli, 1949

Classificazione: Marine, Antichi, Figurativi, Oli.

Venezia

Note

EDOARDO DALBONO L’elevato livello culturale dell’ambiente familiare fu determinante nella formazione del giovane Edoardo Dalbono (1841-1915), che il padre volle sempre con sé nei frequenti viaggi e negli assidui contatti col mondo dell’arte. Così, recatosi a Roma nel 1850, vi condusse il figlio che ricevette i primi insegnamenti di paesaggio dal Michetti e di figura dal Consonni.  Tornato a Napoli, continuò gli studi di disegno e di pittura. Con sempre maggior frequenza lo si vide... Continua

Richiedi informazioni

Dettagli

Autore: Dalbono Edoardo

Tecnica: Olio su cartone

Misure: 28 x 39,5 cm

N-M: Napoli, 1841 - 1915

Classificazione: Paesaggi, Marine, Antichi, Classici, Figurativi, Oli.

Marina con Castel dell'Ovo

Note

Marina con Castel dell'Ovo. Opera autentica. Schizzo del maestro, come era solito fare il folle pittore, volutamente abbozzato e pertanto privo delle caratteristiche vigorose della pittura più nota del grande artista romano/napoletano". Alfredo Avitabile. L'opera è firmata Mancini in basso a destra. Autentica di Alfredo Avitabile . La cornice antica è databile alla prima metà del XIX secolo.   ANTONIO MANCINI  (Roma, 1852 – 1930) Sebbene nato a Roma, Manc... Continua

Richiedi informazioni

Dettagli

Autore: Mancini Antonio

Tecnica: Olio su tavola

Misure: 16 x 21 cm

N-M: Roma, 1852 - 1930

Classificazione: Marine, Classici, Figurativi, Oli.

Barche

Note

LUIGI CRISCONIO Renato Guttuso, tra le altre cose, disse di lui: “…Crisconio è un pittore semplice. Perciò è difficile. Perciò al nostro occhio “moderno” può passare quasi inosservato. […] Crisconio è una voce di cui va dato conto, nella pittura dei primi quaranta anni di questo secolo, ed è una voce più forte di altre, più pura e più vera, anche se non fu futurista, metafisico o altro, ma solo un vero pittore, legato agli uomini che conosceva, alla terra, alle cose, al paes... Continua

Richiedi informazioni

Dettagli

Autore: Crisconio Luigi

Tecnica: Olio su tavola

Misure: 25 x 35 cm

N-M: Napoli, 1893 - Portici, 1946

Classificazione: Paesaggi, Marine, Classici, Figurativi, Oli.

Capri da Via Aniello Falcone a Napoli. 14 marzo 05  (1905)

Note

Opera firmata e datata in basso a destra: "G. Casciaro, 14 marzo 05". GIUSEPPE CASCIARO.Ortelle (Lecce), 9 marzo 1863 — Napoli, 20 ottobre 1945. Allievo di Lista, Palizzi e Morelli all Accademia napoletana, ebbe legami di amicizia con Mancini, Michetti e Dalbono, avvertendone l'influenza pur nella personale grafia del colore arruffato (segnatamente nel pastello, la tecnica che predilesse) del suo paesismo naturalistico. La produzione abbondantissima (oltre 4000 i soli pastelli) e agevolmente ... Continua

Richiedi informazioni

Dettagli

Autore: Casciaro Giuseppe

Tecnica: Pastello su carta

Misure: 16 x 26 cm

N-M: Ortelle, 1863 - Napoli, 1945

Classificazione: Paesaggi, Classici, Figurativi, Altre tecniche.

Nome:
E-mail:


Messaggio:
Invia